fbpx
Home News SKIALP & SAFETY CAMP

SKIALP & SAFETY CAMP

by Donne di Montagna

Skialp & Safety Camp – Donne di Montagna è il primo meeting nazionale tutto al femminile dedicato allo scialpinismo, al freeride e alla sicurezza in montagna che si svolgerà dal 6 all’8 marzo 2020 in Val di Sole, Trentino. Saranno tre giorni dedicati all’apprendimento delle tecniche di scialpinismo, della discesa in fuori pista e sulla sicurezza in montagna, in compagnia delle Guide Alpine del Trentino e in collaborazione con il Soccorso Alpino Trentino. Il winter Camp è supportato da Montura.

Il primo Skialp & Safety Camp dedicato esclusivamente alle donne, si svolgerà in un esclusivo chalet di montagna, al Mas de la Bolp: un maso situato in una posizione strategica e panoramica, che offre una cucina tipica con prodotti locali e a km 0. La cornice naturale è quella della magnifica e selvaggia Valle di Valorz (Val di Rabbi – Trentino) con il suo anfiteatro ambientale fatto di cascate di ghiaccio e boschi di larici.

Un’esperienza unica e divertente tra donne praticando le attività invernali più amate, come lo scialpinismo e il freeride, portandosi a casa – allo stesso tempo – un bagaglio importante sulle nozioni di autosoccorso in valanga e sulla sicurezza in montagna.

Dalla Val di Sole, base centrale che ci consentirà di raggiungere facilmente i punti di partenza per le diverse uscite, si affronteranno due escursioni altamente panoramiche di grande soddisfazione in due gruppi montuosi vicini ma differenti: Ortles -Cevedale e Adamello Presanella.

Il programma prevede l’arrivo nel pomeriggio del 6 marzo 2020, presso il Mas de la Bolp. Dopo l’aperitivo, la Guida Alpina spiegherà come pianificare al meglio un’uscita di scialpinismo e l’equipaggiamento necessario per rispondere alla fatidica domanda: “Cosa metto nello zaino?”, a seguire la cena.

Il giorno successivo, il 7 marzo, si affronterà l’uscita al Monte Sole (2.350 m) in compagnia delle Guide Alpine del Trentino. Si tratta di un itinerario scialpinistico non troppo difficile tecnicamente che ci consentirà di migliorare le varie tecniche di salita e discesa (D+ 1100 metri).

È una cima ideale per salire in quota e godersi la neve nello splendido scenario della Val di Rabbi, nel Parco Nazionale dello Stelvio, uno dei più antichi parchi naturali italiani. Il valore aggiunto è il rifugio che si trova lungo percorso, Malga Monte Sole Alta, che dispone inoltre di un piccolo centro benessere che sarà messo a disposizione delle partecipanti, nel corso del pomeriggio.

La salita a Malga Monte Sole

Durante la salita al Monte Sole, sono previsti diversi momenti formativi con un istruttore del Soccorso Alpino Trentino nei quali si affronteranno tematiche sulla sicurezza in montagna, oltre che prove pratiche di ricerca soccorso in valanga.

Dopo il rientro al Mas de la Bolp, è prevista la cena e il pernottamento in loco.

L’8 marzo è prevista la discesa del ghiacciaio del Pisgana in Adamello, una delle più belle discese delle Alpi, inserita in un ambiente solitario e selvaggio, con oltre 2.000 metri di dislivello in discesa, preceduti da una salita di circa 500 metri da fare con le pelli di foca.

Freeride in Adamello

Prendendo gli impianti di risalita al Passo del Tonale raggiungeremo il Passo Presena. Da qui si scende in direzione dell’ampio bacino glaciale delle vedrette delle Lobbie e del Mandrone fino ad arrivare nei pressi della omonima piana e a poca distanza dal rifugio Mandrone – Città di Trento (2.403 m.).

Messe le pelli, inizia la salita che conduce al passo del Lago o di Pisgana (2.933 m.): punto di partenza della lunga discesa verso la vedretta del Pisgana, che si concluderà a Ponte di Legno. Da qui, grazie agli gli impianti di risalita, si ritornerà al parcheggio al Passo del Tonale, dove si concluderà l’evento.

Ad ogni partecipante verranno consegnati dei gadget di Montura e degli altri sponsor che supportano l’evento.

Foto: Giampaolo Calzà

A CHI E RIVOLTO:

A tutte le donne che hanno già un livello base di scialpinismo e freeride, ma vogliono perfezionare la tecnica, oltre che apprendere le nozioni base di autosoccorso in valanga e nozioni sulla nivologia.

COSA SI IMPARA:

Cosa indossare e mettere nello zaino: materiali ed equipaggiamento per la pratica dello scialpinismo e del freeride

Come pianificare le uscite di scialpinismo e freeride: valutazione rischio valanghe, e nozioni sulla nivologia (lettura e interpretazione bollettini nivo/metereologici, trasformazione manto nevoso)

Nozioni di autosoccorso in valanga, gestione dell’emergenza e chiamata di soccorso

Prove pratiche di ricerca soccorso in valanga

Tecniche fondamentali di salita con gli sci d’alpinismo e discesa in fuoripista su varie tipologie di neve

ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA RICHIESTA:

Dotazione normale da scialpinismo, compresa di attrezzatura da autosoccorso in valanga (artva, pala e sonda). Per chi ne fosse sprovvisto, la Guida Alpina provvederà alla fornitura.

Alle iscritte verranno poi comunicati in seguito dettagli sul vestiario, sullo zaino e su necessità di rampant o ramponi

IL PROGRAMMA:

6 marzo 2020

ore 17.30: arrivo al Mas de la Bolp

ore 18: ritrovo e aperitivo

ore 18.30: nozioni di base sulla pianificazione di una uscita di scialpinismo e sull’equipaggiamento necessario (cosa metto nello zaino?) con la Guida Alpina

ore 19.30: cena al Mas de la Bolp, a seguire pernottamento

7 marzo:

ore 7: colazione al Mas de la Bolp

ore 8.30: escursione al Monte Sole con Guida Alpina

ore 10: fondamenti della sicurezza in montagna con Istruttore del Soccorso Alpino

ore 13:30: pranzo a Malga Monte Sole

ore 14.30: possibilità di sauna a Malga Monte Sole

ore 17: rientro al Mas de la Bolp

ore 19: cena e pernottamento al Mas de la Bolp

8 marzo:

ore 7: colazione al Mas de la Bolp

ore 7.45: spostamento con mezzi propri presso gli impianti di sci del Tonale

ore 8.15: salita con impianti

ore 9: inizio escursione di scialpinismo con 2 Guide Alpine in Adamello e discesa del Pisgana

ore 16: rientro agli impianti del Tonale

ore 16.30: chiusura corso e saluti finali

 

COME ISCRIVERSI

Iscrizione a questo link:

https://www.campobase.travel/viaggio/skialp-safety-camp-donne-di-montagna/ 

I posti sono limitati

Per info e prenotazioni:

Campo Base – Travel & Holiday

Via Campiglio 126
38025 Dimaro TN – Italy
T. +39 0463 970046

Mail: [email protected]

COME ARRIVARE

Il Mas de la Bolp si trova in Val di Rabbi, a San Bernardo (località Valorz) – Trentino, Italia.

In auto

Rabbi è raggiungibile sia da sud sia da nord tramite la Statale 12 del Brennero o l’autostrada A22 (uscita San Michele all´Adige, distanza casello 53 km) prendendo prima la strada statale SS 43 e deviando poi sulla SS 42 in direzione Passo del Tonale. Rabbi si raggiunge inoltre sia da est sia da ovest tramite l’autostrada Milano-Venezia: uscita Brescia proseguendo per la SS 237 oppure uscita Bergamo in direzione SS 42.

In Treno

Si raggiunge la stazione ferroviaria di Trento e si prosegue con la ferrovia elettrica Trento-Malè in direzione Malè. Da qui in bus d linea per Rabbi.

Il Mas de la Bolp

IL PACCHETTO:

Il pacchetto al costo di 390 euro comprende:

–  1 pranzo alla Malga Monte Sole (comprensivo di primo, secondo, dolce, acqua, 1 bibita oppure ¼ vino, caffè)

–  2 pernottamenti al Mas de la Bolp con cena (comprensivo di primo, secondo, dolce, acqua, ¼ vino, caffè) e colazione inclusa

– 1 skipass scialpinisti in Adamello

– Assicurazione di base

– 2 giornate con 2 Guide Alpine

– 1 giornata con Istruttore Soccorso Alpino Trentino

– Quota di gestione e organizzazione tecnica

– servizio foto e video

Il pacchetto non comprende:

Utilizzo sauna e tinozza a Malga Monte Sole (su richiesta euro 15 per persona comprensivi di noleggio asciugamano e ciabattine)

Trasferimenti, da effettuarsi con mezzi propri

Noleggio attrezzatura

Pranzo il giorno 08 marzo

Quanto non indicato

Camera al Mas de la Bolp

You may also like