TRAVERSATA PER LA VIA DELLE BOCCHETTE

19-23 agosto 2024

Dolomiti di Brenta

Categorie: ,

890,00

ESPERIENZA

Alpinismo

N. PERSONE

6

DIFFICOLTÀ

Difficile

DURATA

5 giorni

Le Dolomiti del Brenta sono dal 2009 Natural World Heritage Unesco per la loro bellezza. Una catena di picchi e vette, massicci e montagne di dolomia estesa, per oltre 42 chilometri di lunghezza ed una larghezza di circa 12, dalla valle di Non alle Valli Giudicarie.
L’intera area è vincolata a Parco (unitamente al massiccio dell’Adamello), ed il Sentiero delle Bocchette costituisce la spina dorsale per conoscere la vicino questa incredibile successione di cime, guglie, pinnacoli, vallate e vertiginosi strapiombi, dispensatrice di emozioni e panorami unici.

Quella che vi proponiamo noi è una vera e propria traversata percorrendo la storica via Ferrata delle Bocchette con un percorso in quota, nel cuore del Brenta, di 5 giorni.


MATERIALE
  • Cappellino leggero o bandana
  • Camicie o T-Shirts
  • Felpa in pile
  • Giacca impermeabile e antivento
  • Abbigliamento anti-pioggia: giacca anti-pioggia + pantaloni oppure mantella o poncho
  • Pantaloni da trekking
  • Scarponcini da trekking (meglio se in tessuto impermeabile)
  • Guanti a mezze dita
  • Asciugamano
  • Sacco lenzuolo e coperta oppure sacco a pelo leggero
  • Sapone, shampoo, ecc.
  • Ciabatte
  • Occhiali da sole
  • Crema solare con appropriato livello di protezione UV
  • Balsamo per labbra con protezione UV
  • Telefono cellulare e caricabatterie
  • Lampada frontale
COSTI ED ISCRIZIONE

Il costo per la partecipazione al’attività è di 890€ e l’iscrizione dovrà essere effettuata online tramite il pulsante “ACQUISTA ORA” e pagamento tramite carta di credito o paypal. In caso di problemi con l’iscrizione o il pagamento, invia una mail a [email protected]

In caso di annullamento da parte dell’organizzazione è previsto il rimborso totale della quota.
In caso di annullamento da parte del cliente fino 45 gg prima della data dell’escursione è previsto il rimborso al 100%; dal 44 a 30 gg prima della data dell’escursione è previsto il rimborso del 75%;
dal 29 al 15 gg prima della data dell’escursione è previsto il rimborso del 50%; Dal 14 giono in poi non sono previsti rimborsi.

Cosa comprende la quota?

  • 4 notti in rifugio – camere multiple con bagno condiviso
  • mezza pensione
  • 5 giorni con Guida Alpina certificata
  • noleggio attrezzatura – kit da ferrata, imbrago e casco
  • consulenza di viaggio e logistica
  • impianti di risalita Grostè

Cosa non comprende la quota?

  • Bevande ed extra
  • Sacco lenzuolo – noleggiabile/acquistabile in rifugio
  • Rientro da Vallesinella (giorno 5)
  • Assicurazione annullamento e medico bagaglio 
  • Quanto non specificato

Chiusura iscrizioni: 05 agosto 2024

Direzione tecnica di Trentino Holiday S.r.l. P.iva. 00612970228

Partecipanti: 6 persone massimo

CHI TI ACCOMPAGNA

Con noi ci sarà la Guida Alpina Matteo Guardini, guida certificata. 

RITROVO

Parcheggio impianti Groste Madonna di Campiglio 9:30

CAR SHARING

Il viaggio per raggiungere il posto è libero. Ognuno può organizzarselo come vuole, ma se vi fa piacere, lo si organizza insieme con un discorso di car sharing. Ovvero si condivide il viaggio in auto cercando un luogo di incontro adatto a seconda delle città di partenza.

Come avviene tutto questo? 
Una settimana prima (circa) dell’attività creeremo un gruppo su whatsapp e ci si accorderà come si fa tra amici.

NEL DETTAGLIO

DAL 19 AGOSTO AL 23 AGOSTO

19 AGOSTO 

ore 9.00 Ritrovo a Madonna di Campiglio parcheggio Impianti Groste, briefing con la Guida alpina e verifica dell’attrezzatura. Salita in telecabina al Passo del Grostè (2.242 mt.) dove inizia il sentiero attrezzato Benini (segnavia Sat 305) che attraverso la Bocca Alta di Vallesinella (2.946 mt.) e la Bocca del Tuckett, ci porta all’omonimo Rifugio (2.207mt.) intitolato all’esploratore inglese. Cena e pernottamento rifugio Tuckett. “Serata caminetto” dedicata alla figura ed alle imprese esplorative dell’alpinista Francis Fox Tuckett e all’Alpine Club di Londra.

Durata: 4,30 h

Dislivello attivo: 500 mt; Dislivello passivo: 400 mt.

20 AGOSTO

Dal Rifugio Tuckett si procede per le Bocchette Alte spettacolare itinerario attrezzato con un sistema di pioli, staffe metalliche e lunghe scale che segue la morfologia della montagna, permettendo di superare in sicurezza gole e strapiombi. Superato un ultimo tratto su sentiero, si arriva alla grande distesa dove è situato il Rifugio Brentei (2.580 mt.). Cena e pernottamento. “Serata caminetto” dedicata al ricordo di Bruno Detassis, il Custode del Brenta che fu promotore dell’impresa “via delle Bocchette”.

Durata:4 h.

Dislivello attivo: 300 mt. Dislivello passivo: 200 mt.

21 AGOSTO

Ci attendono le Bocchette Centrali, ossia la parte più spettacolare e famosa dell’intera “alta via del Brenta”. Dalla Bocca d’Armi (2.552 mt.). Si riprende l’itinerario trasversale – aperto sul versante di Molveno – sfruttando scalette e funi, sempre appagati da straordinari panorami passando per la catena degli Sfulmini e lambendo il Campanil Basso, guglia simbolo delle Dolomiti di Brenta. Un’ultima aerea traversata lungo il sentiero Gottenstein ci porta alla Bocca di Brenta ed al vicino Rifugio Agostini (2410mt) dove sono previsti cena e pernottamento. “Serata caminetto” dedicata a John Ball, alpinista dell’Alpine Club di Londra che per primo attraversò il Brenta partendo da Molveno e giungendo a Campiglio.

Durata: 4 h.

Dislivello attivo: 300 mt.- Dislivello passivo: 200 mt.

22 AGOSTO

Si prosegue con la Ferrata Castiglioni e si arriva al rifugio 12 Apostoli, continuando per la bocca dei camosci. Si rientra percorrendo il sentiero Martinazzi al rifugio Brentei. Cena e Pernottamento. “Serata caminetto” dedicata alle 12 formazioni erosive ( allineate sotto il passo) e paragonate ai 12 Apostoli di Gesù. Una cavità nella roccia ospita un piccolo santuario caratterizzato dall’enorme croce scavata nella roccia e che forma una grande finestra verso il rifugio ed il suo contorno roccioso.

Durata: 4 h.

Dislivello attivo: 300 mt.- Dislivello passivo: 200 mt

23 AGOSTO

Dopo colazione si prende il sentiero Sosat per il rifugio Tuckett si scende al rifugio Casinei e si arriva in Vallesinella. Qui con il bus navetta si rientra al parcheggio Groste –

Durata: 3.5 h.

Dislivello attivo: 200 mt.- Dislivello passivo: 950 mt.

Torna in alto